Al Friuli vince la tattica. Juve in vetta a braccetto col Milan

Udinese e Juve a reti bianche in Serie AUdinese e Juventus, impegnate al Friuli nell’importante recupero della prima giornata di Serie A, chiudono sul risultato di 0 a 0. I bianconeri di Conte hanno giocato con grande personalità (superato il campo minato del Friuli) ma sono apparsi abbastanza spuntati in attacco dove non sono riusciti a trovare lo spunto vincente. Prova deludente per Matri, Pepe e Marchisio non sono stati pungenti come sempre.
I bianconeri di Guidolin, invece, hanno sofferto il gioco a tutto campo della compagine torinese e, in avanti, Di Natale e soci non sono riusciti a bucare la difesa della Juve, retta come sempre alla grande da Giorgio Chiellini. E’ arrivato, dunque, il primo pari, dopo 7 vittorie, un punto comunque buono contro una delle regine della Serie A.
Cala, dunque, il sipario sulla Serie A per quanto riguarda il 2011, con l’imbattuta Juventus campione d’inverno, ma a braccetto con il Milan, a quota 34, mentre l’Udinese resta dietro in graduatoria, anche se di soli due punti.
Passando al calcio giocato, come detto, è stata la squadra di Conte, brillante ed aggressiva, a fare il gioco, fin da subito. Schierata con il 3-5-2, nel quale ha trovato spazio sull’out di sinistra il paraguayano Estigarribia, la compagine torinese ha preso in mano le redini dell’incontro e si è fatta pericolosa. Marchisio e Pepe hanno spaventato Handanovic, mentre i friulani si sono fatti vivi con Isla, anticipato da un’uscita intrepida di Buffon.
Gara ancora più tattica nella ripresa: squdre coperte, spazi intasati e di conseguenza poche emozioni. Le occasioni più importati arrivano grazie ai difensori: Chiellini e Danilo impegnano, di testa, Handanovic e Buffon. Poi Conte manda in campo Quagliarella per uno spento Matri e l’ex giocatore dell’Udinese (73 presenze e 25 reti nella sua esperienza al Friuli) impegna il numero uno dei friulani con una bella girata prima che cali il gelo del pareggio.
Scivolano così anche gli ultimi minuti, fino al fischio finale che sancisce lo 0 a 0 di partenza nel recupero della prima giornata di Serie A. La Juventus mantiene l’imbattibilità e supera, indenne, il bunker friulano. I ragazzi di Guidolin reggono l’assalto dei torinesi ma saltano l’appuntamento con l’ottava vittoria e rimediano il primo pari stagionale tra le mura amiche.

Speak Your Mind

*