AFC u-19

Trionfo Qatar all'Afc under 19Trentottesima edizione del torneo per le nazionali giovanili asiatiche, quella organizzata dall’Asian Football Confederation in terra birmana e valevole anche come qualificazione per la prossima Coppa del Mondo Fifa under 20.
Dopo trenta partite, tra le 16 squadre qualificate arrivavano all’ultimo atto la Corea del Nord, castigatrice dell’Uzbekistan in semifinale (5-0) ed il Qatar, unico sopravvissuto di quel mondo arabo che ha visto perdere via via durante il percorso Iran, Yemen, Emirati Arabi Uniti, Iraq ed Oman.
Poco più di 2.000 spettatori al Thuwunna Stadium di Yangon per questa finale, riproposizione della partita già disputata nella fase a gironi e vinta dai qatarioti per 3-1.
Dopo un primo tempo a reti inviolate, l’allenatore del Qatar, lo spagnolo Felix Sanchez Bas, rompe gli indugi e decide di mandare in campo Akram Hassan Afif per il difensore Saltan Hussain Al Brake. Scelta indovinatissima in quanto il neoentrato attaccante impiega solo un minuto per segnare il gol decisivo: al 52′ colpo di testa a seguito di calcio d’angolo e quarto sigillo nel torneo per il numero 10.
Primo trionfo nel campionato giovanile continentale per gli imbattuti ragazzi del Qatar, mentre i nord-coreani dovranno aspettare ancora per vincere il loro quarto titolo.
Miglior giocatore della competizione il capitano qatariota Ahmed Moein Doozandeh, centrocampista completo e maturo; da segnalare, sempre tra i vincitori, i gol di Ahmed Al Sadi e la prova, specie nella finale, del portiere Yousuf Hassan Mohamed Ali. (Max D’Amato)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*