Adriano a Malpensa. Il primo pensiero è giallorosso: “Che coppia con Totti”

Dopo otto anni, 177 partite ufficiali e 74 reti, il 24 aprile 2009, con la risoluzione consensuale del contratto, ufficializzata da Massimo Moratti, l’imperatore Adriano lascia l’Inter e vola in Brasile, tra la sua gente e nel suo Flamengo, squadra nella quale ha mosso i primi passi da calciatore.
Oggi, 7 giugno 2010, ore 13, il gigante brasiliano Adriano de Leite Ribeiro (nella foto tratta dall’Ansa) sbarca nuovamente in Italia, a Malpensa (domani sarà probabilmente a Roma per le visite mediche) con grande voglia di stupire ancora, in questa nuova avventura, all’ombra del meraviglioso Cupolone: “Sono felice, ho tantissima voglia di giocare con Totti“.
Queste le prime parole del neoacquisto giallorosso, Adriano che ci tiene a fare una doverosa precisazione: “Devo lavorare tanto, fare un bel periodo di allenamento e spero che tutto vada bene“, ha ammesso il brasiliano che già sogna però un grande esordio.
E la data potrebbe essere quella della Supercoppa italiana, il 21 agosto prossimo, proprio contro l’Inter, la sua ex squadra, verso la quale rivolge parole di grande affetto. “E’ un piacere giocare contro l’Inter, ho tantissimo rispetto per il presidente Moratti e per i miei ex compagni di squadra“, conclude il carioca che si prepara a vivere una nuova avventura, sperando che porti solamente soddisfazioni per lui e per la società di Rosella Sensi.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

16total visits,1visits today

Speak Your Mind

*