Accordo trovato, Nainggolan tutto giallorosso. Nei 20 milioni anche Ibarbo in prestito

La Roma riscatta Nainggolan dal CagliariAnche se non c’è ancora l’ufficialità, Radja Nainggolan è tutto giallorosso (al termine dell’ultimo incontro, odierno, a Milano, sono arrivate le firme, ndr). Il tira e molla tra Roma e Cagliari si è dunque concluso, ed è stata così evitata la fastidiosa soluzione delle buste. Le due società hanno, infatti, trovato l’accordo per una cifra complessiva di 20 milioni di euro che comprende, oltre al cartellino del belga (di origine indonesiana), anche il prestito dell’attaccante colombiano Ibarbo.
14 milioni la valutazione per il centrocampista (10 più quattro di bonus legati alle prestazioni), 6 milioni ulteriori, invece, finiranno nelle casse del Cagliari per il prestito al club capitolino di Ibarbo, con diritto di riscatto fissato ad 8 milioni (che diventerebbero 10 in caso di qualificazione della Roma alla prossima Champions, ndr). Astori, invece, tornerà in Sardegna (anche se parecchie società di Premier League sono interessate a lui, ndr).
Riscattato Nainggolan, ora il Ds giallorosso, Walter Sabatini, punta a chiudere la trattativa per Destro al Monaco e a investire i liquidi (circa 15 milioni) per il centravanti. Garcia punta sempre di più sul colombiano Carlos Bacca, attaccante del Siviglia, individuato come l’obiettivo primario per rinforzare il proprio attacco. Sembra sia stata già effettuata, secondo ‘El Mundo Deportivo, una prima offerta al Siviglia di 25 milioni di euro per il colombiano, di poco inferiore, peraltro, alla clausola rescissioria che è di 30.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*